Ricerca


banner_lungo_magitratura_esame_avvocato_2012.jpg
mod_vvisit_counterOggi868
mod_vvisit_counterDal 12/06/096192413

domiciliazioniprevprof.jpg
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg























cpp libro quinto artt 326 - 437

CODICE DI PROCEDURA PENALE
LIBRO QUINTO

artt. 326- 437 cpp

CPP - LIBRI PRIMO E SECONDO - ARTT 1 - 186 


 


Le indagini preliminari, la finalità, la conduzione e la direzione delle indagini e l'attività del difensore, il giudice per le indagini preliminari competente e l'obbligo del segreto  



Acquisizione della notizia di reato - denuncia di privati e pubblici ufficiali, referti - iscrizione nel registro delle notizie del reato, termini e modalità per la comunicazione dell'iscrizione alla persona sottoposta ad indagini


Le condizioni di procedibilità dell'azione penale, la querela (atto, rinuncia e remissione), istanza e richiesta di procedimento e autorizzazione a procedere, gli atti di indagini consentiti e quelli assolutamente vietati



Le attività della polizia giudiziaria durante le indagini preliminari, la comunicazione della notizia di reato le sommarie informazioni dell'indagato e delle persone informate anche se indagate o imputate in procedimento connesso o collegato, acquisizione di plichi pacchi e corrispondenza, casi e modi dei sequestri e delle perquisizioni consentite, il fermo di identificazione, le verifiche del PM su sequestri, perquisizioni e fermi disposti dalla PG



Le attività di indagine del pubblico minitsero atti garantiti e non garantiti, accertamenti tecnici, interrogatori, confronti, ispezioni, perquisizioni e sequestri, informazione di garanzia e sull'esercizio del diritto di difesa



L'arresto obbligatorio e facoltativo in flagranza di reato, da parte della Polizia Giudiziaria e da parte dei privati, i delitti nominativi per cui è previsto, i limiti edittali di pena ed i presupposti ulteriori dell'arresto facoltativo, l'incidenza della querela sull'arresto, lo stato di flagranza



La misura precautelare del fermo di indiziato di delitto, presupposto del grave indizio di reità e competenza a disporla, obblighi di comunicazione, avvisi ai familiari, messa a disposizione del PM nelle 24 ore e interrogatorio dell'indiziato da parte del PM



La convalida delle misure precautelari del fermo e dell'arresto da parte del GIP, i termini per la richiesta di convalida e per l'ordinanza di convalida la conversione della misura precautelare in misura cautelare



L'assunzione anticipata della prova con incidente probatorio, i casi in cui è ammesso, la richiesta di incidente probatorio del PM e della persona indagata, la sollecitazione da parte delle altre parti, la richiesta di differimento delle altre parti, le opposizioni e la richiesta di estensione dell'incidente probatorio, l'udienza di assunzione e la partecipazione del difensore, la confluenza degli atti relativi all'assunzione nel fascicolo del PM e la facoltà di esame e di estrazione di copia




L'inizio dell'azione penale, il termine delle indagini preliminari, le proroghe, la richiesta di archiviazione, il decreto di archiviazione, l'av viso di concluse indagini



L'udienza preliminare, fissazione dell'udienza, comunicazioni alle parti, integrazioni probatorie o di indagini, modifica dell'imputazione, discussione e provvedimenti del GUP






 





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata