Ricerca


banner_lungo_magitratura_esame_avvocato_2012.jpg
mod_vvisit_counterOggi814
mod_vvisit_counterDal 12/06/093249788

domiciliazioniprevprof.jpg
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg























La struttura del reato complesso
Argomenti correlati
 
 
 
 
 
 
Il reato complesso
è previsto dall'art. 84 cp e si caratterizza, a mente della richiamata disposizione di legge, per il fatto che taluni dei suoi elementi costitutivi o le sue circostanze aggravanti costituirebbero, di per sè stessi, reato. Ne costituisce un tipico esempio il delitto di rapina i cui elementi costitutivi integrano contestualmente il delitto di furto e quello della violenza privata.
 
In caso di reato complesso, stabilisce l'art. 84 cp, non si applicano le disposizioni relative al concorso materiale e relative al concorso formale in quanto i diversi reati vengono direttamente puniti con la pena prevista per il reato complesso. In tal caso, stabilisce l'art. 84 cp, ove per il calcolo della pena il Legislatore rimandi alle pene previste per ciascun fatto di reato costitutivo del reato complesso, dovranno essere rispettati i limiti di pena di cui agli artt. 78 e 79 cp.

Secondo una parte della dottrina, costituirebbe reato complesso anche il reato che presenti gli elementi costitutivi di uno specifico reato oltre ad ulteriori elementi inidonei, di per sè, ad integrare un'autonoma e distinta fattispecie penalmente rilevante (c.d. reato complesso in senso lato). Si è, tuttavia, obiettato che, in tale ipotesi, il concorso apparente di norme sarebbe risolto sulla base dell'applicazione del criterio di specialità di cui all'art. 15 cp, sicchè il ricorso alla figura del reato complesso non avrebbe alcuna logica.

Sotto il profilo della disciplina giuridica, ove per taluno dei reati che costituiscono il reato complesso sia prevista la procedibilità d'ufficio, anche per il reato complesso dovrà procedersi d'ufficio (cfr. l'art. 131 cp); inoltre la causa di estinzione di un reato che sia elemento costitutivo o circostanza aggravante non si applica al reato complesso (cfr. l'art. 170 cp, comma 2.

Art. 84 Reato complesso
Le disposizioni degli articoli precedenti non si applicano quando la legge considera come elementi costitutivi, o come circostanze aggravanti di un solo reato, fatti che costituirebbero, per se stessi, reato.
Qualora la legge, nella determinazione della pena per il reato complesso, si riferisca alle pene stabilite per i singoli reati che lo costituiscono, non possono essere superati i limiti massimi indicati negli articoli 78 e 79.

Art. 131 Reato complesso. Procedibilita' di ufficio
Nei casi preveduti dall'articolo 84, per il reato complesso si procede sempre di ufficio, se per taluno dei reati, che ne sono elementi costitutivi o circostanze aggravanti, si deve procedere di ufficio.

Art. 170 Estinzione di un reato che sia presupposto, elemento costitutivo o
circostanza aggravante di un altro reato
Quando un reato e' il presupposto di un altro reato, la causa che lo estingue non si estende all'altro reato.
La causa estintiva di un reato, che e' elemento costitutivo o circostanza aggravante di un reato complesso, non si estende al reato complesso.
L'estinzione di taluno fra piu' reati connessi non esclude, per gli altri, l'aggravamento di pena derivante dalla connessione.





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata