Ricerca


banner_lungo_magitratura_esame_avvocato_2012.jpg
mod_vvisit_counterOggi559
mod_vvisit_counterDal 12/06/095937332

domiciliazioniprevprof.jpg
magistratura_esame_avvocato_2012_2013.jpg























riparazione errore giudiziario: formula
Modello di istanza alla Corte di Appello per conseguire la riparazione dell'errore giudiziario in caso di condanna penale e successiva revisione della sentenza
 
 
A mente dell'art. 643 cpp, chi è stato prosciolto in sede di revisione], se non ha dato causa per dolo o colpa grave all'errore giudiziario, ha diritto alla riparazione dell'errore giudiziario commisurata alla  durata dell'eventuale espiazione della pena o internamento e alle conseguenze personali e familiari derivanti dalla condanna. La riparazione dell'errore giudiziario si attua mediante pagamento di una somma di denaro ovvero, tenuto conto delle condizioni dell'avente diritto e della natura del danno, mediante la costituzione di una rendita vitalizia. La domanda di riparazione, a pena di inammissibilità, deve essere proposta entro due anni dal passaggio in giudicato della sentenza ed è presentata per iscritto nella cancelleria della corte di appello che ha pronunciato la sentenza. Sulla domanda di riparazione la corte di appello decide in camera di consiglio. La data dell'udienza, è comunicata al pubblico ministero ed è notificata, a cura della cancelleria, al ministro del tesoro presso l'avvocatura dello Stato che ha sede nel distretto della corte e a tutti gli interessati, compresi gli aventi diritto che non hanno proposto la domanda L'ordinanza che decide sulla domanda di riparazione è comunicata al pubblico ministero e notificata a tutti gli interessati, i quali possono ricorrere per cassazione.


 
CORTE D'APPELLO DI ....
DOMANDA DI RIPARAZIONE DI ERRORE GIUDIZIARIO
Alla Corte d'Appello di ....
 

Il Sig. .... nato a .... il ....e residente in ...., via ...., n. ....

PREMESSO

-che con sentenza n. .... emessa il .... da codesta Corte d'Appello è stata revocata la sentenza n. .... emessa da .... di .... in data ....,con la quale era stato condannato a .... di reclusione (e pronunciato il proscioglimento dell'esponente) in quanto per errore ritenuto responsabile di ....

- che prima della predetta revoca ha scontato .... di reclusione;

-che l'errore giudiziario non è stato causato da dolo o colpa grave dell'istante come si evince da ....;

-che la condanna e la successiva reclusione gli hanno prodotto i seguenti danni come risulta da ....;

-che tali danni possono quantificarsi in Euro ....; tutto ciò premesso,

CHIEDE

che l'Ecc.ma Corte d'Appello di .... voglia riparare il predetto danno liquidandogli la somma sopra indicata. Allega sentenza di revoca emessa dalla Corte d'Appello di .... in data ...., n. ....; sentenza di condanna emessa da .... di .... in data .... e i seguenti documenti: ....

...., lì....
....





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 

CERCA ANCORA IN QUESTO SITO

Ricerca personalizzata